MondayEspresso Internazionalizzazione

Internazionalizzazione PMI: un salto da fare

MondayEspresso - 22/01/2024

Con l’arrivo del nuovo anno, forse, tra i buoni propositi, hai messo in cantiere l’idea di dare un tocco più internazionale alla tua attività. Ma come affrontare questa sfida?🚀

Internazionalizzazione definizione e processo 

Internazionalizzazione PMI: un salto da fare

Prima di tutto, diamo un’occhiata alla definizione: l’internazionalizzare un’impresa vuol dire aprirsi ai mercati oltre i confini nazionali, offrendo gli stessi (o simili) servizi e prodotti a un nuovo pubblico.

In senso più ampio, un’azienda internazionalizzata è quella che svolge una qualsiasi operazione della sua catena del valore in un paese che non è il proprio. (Welch & Luostarinen, 1988) 🌐.

È un percorso complesso e rischioso, difficilmente affrontabile da una PMI senza il supporto esterno. Da dove partire? 

Internazionalizzazione…in teoria! 

Possiamo fare riferimento al modello a sei passaggi proposto da Moberg & Palm 📚.

  1. Identifica le tue ragioni: Chiarisci le sfide da affrontare e le opportunità da cogliere con l’internazionalizzazione.
  2. Trova i mercati ideali: Individua con cura i mercati target più adatti per l’espansione.
  3. Adatta i tuoi prodotti o servizi: Personalizza il tuo approccio per soddisfare le esigenze specifiche dei mercati esteri.
  4. Sviluppa una strategia: Commissiona un’analisi SWOT (Strengths, Weaknesses, Opportunities, Threats) per avere una visione chiara di ogni aspetto.
  5. Determina le modalità di ingresso: Scegli le modalità più efficaci per varcare le porte dei mercati selezionati.
  6. Decidi il momento giusto: Valuta attentamente quando è il momento ideale per entrare nei mercati identificati. La tempistica giusta può fare la differenza.

Vantaggi dell’Internazionalizzazione 

A questo punto, ti starai chiedendo perché aprirsi ai mercati esteri. I benefici derivanti da questa scelta non tarderanno ad arrivare. Considera la possibilità di: 

  • Accesso a nuovi mercati e risorse: Espandendosi in nuovi mercati, si aprono opportunità per ampliare la base clienti e aumentare le entrate.
  • Diversificazione: Riduci la dipendenza da un singolo mercato, garantendo maggiore stabilità e flessibilità attraverso la diversificazione delle attività.
  • Aumento della competitività e networking: Ottieni vantaggi competitivi attraverso economie di scala e crea nuove e proficue collaborazioni.
  • Margini di profitto più elevati: Costi inferiori e/o prezzi più alti portano aumenti nei margini di profitto, massimizzando i guadagni.

🌐 Internazionalizzazione per PMI: Sfide e Successi

MondayEspresso Internazionalizzazione

Avviare il percorso verso l’internazionalizzazione per una PMI può presentare sfide, ma i risultati possono essere sorprendentemente gratificanti.

In Italia, spesso associamo l’export a grandi nomi come Ferrari, Versace, Luxottica e Leonardo, ma la realtà ci mostra che il 95% delle organizzazioni in Italia sono microimprese. 

Questo sottolinea l’importanza di sviluppare piani ad hoc, specifici per la realtà in cui viviamo. 

Non bisogna perdersi d’animo, casi di piccole realtà divenute grandi grazie all’internazionalizzazione certo non mancano! 

Un esempio significativo è Ascot, specializzata in soluzioni energetiche con sede a Gela. Con oltre il 99% del fatturato generato all’estero, Ascot si posiziona al vertice del ranking italiano dei Campioni dell’Export 2022.

🌟 Elementi chiave del successo di Ascot:

  • Made in Italy: Utilizzano componenti rigorosamente italiani e alta qualità
  • Competenze: Con oltre 40 anni di esperienza, sono leader nel settore.
  • Innovazione: Capacità di rispondere alle esigenze del mercato con soluzioni innovative.

Siamo qui per confrontarci con te. Sviluppiamo insieme una strategia per aprirci a nuovi mercati esteri. La prossima storia di successo potrebbe essere la tua!

Esplora i nostri articoli su MondayEspresso.

Ogni settimana parleremo di una notizia diversa, affrontandola in modo serio ma leggero. Non vogliamo certo farti iniziare il lunedì con il piede sbagliato!

    Ho letto e accetto la Privacy Policy *

    Condividi "Internazionalizzazione PMI: un salto da fare" su:
    Qui troverai spunti di riflessione e analisi critiche su temi attuali e rilevanti per il tuo business. Se ti piace l’idea, ti invito a iscriverti alla newsletter.

      Ho letto e accetto la Privacy Policy *