digital marketing strategia e tattica

Digital Marketing: quali incredibili differenze tra strategia e tattica?

MondayEspresso - 22/04/2024

Spesso, anche gli esperti confondono i termini “strategia” e “tattica”utilizzandoli come sinonimi quando in realtà non lo sono affatto. 

In questa news desideriamo riflettere con voi sull’importanza di stabilire un piano marketing strategico e di pianificare la giusta tattica per realizzarlo. 

Riporteremo qualche esempio, sicuri di chiarire una differenza ancora a molti sconosciuta.🔄

Definiamo la strategia

La strategia, dal greco “stratēgia”, è una parola che richiama le arti belliche. Unisce due  termini: “stratós” (armata) e “agós” (guida). 

Oggi la parola “strategia” è utilizzata anche in altri contesti, come nel marketing, nella gestione aziendale e nell’economia. 

Tuttavia, indipendentemente dal campo di applicazione, il significato di base della strategia rimane lo stesso. Possiamo definirla come il piano elaborato e finalizzato a raggiungere un obiettivo generalmente nel medio-lungo termine.

Definiamo la tattica

Tattica deriva dal greco “taktiké“. Così come la strategia, la parola in passato veniva utilizzata solo nel contesto militare ma oggi trova applicazione in molti altri contesti, come nel marketing, nello sport e nelle scienze politiche. 

Tuttavia, a prescindere dal contesto, è corretto parlare di tattica quando si fa specifico riferimento alle azioni concrete intraprese per realizzare una determinata strategia.

Digital Marketing – Un esempio concreto 

Riprendendo una nostra recente news dedicata al perché registrare un marchio, l’imprenditore in questo contesto potrebbe definire la seguente strategia:

🎯 Registrare un marchio forte che possa proteggere l’identità dell’azienda (e dei prodotti) e scongiurare la contraffazione.

Le tattiche che decide d’intraprendere potrebbero essere:

🔍 Contattare un legale esperto in marchi e brevetti.

🔍 Valutare attentamente la forza e la distintività del proprio marchio.

🔍 Anticipare eventuali obiezioni da parte di soggetti terzi.

L’importanza di Bilanciare Strategia e Tattica

Nel mondo dinamico del digital marketing, è essenziale trovare un equilibrio tra strategia e tattica. Mentre una strategia ben definita fornisce la direzione generale e gli obiettivi a lungo termine, le tattiche efficaci garantiscono che queste strategie vengano eseguite con successo e adattate alle circostanze attuali. Ad esempio, una strategia di contenuto potrebbe mirare a stabilire l’azienda come leader di pensiero nel settore. Le tattiche per raggiungere questo obiettivo potrebbero includere la pubblicazione regolare di articoli di blog approfonditi, la partecipazione a webinar e conferenze del settore, e la collaborazione con influencer per amplificare la portata dei contenuti.

Un altro esempio potrebbe essere una strategia di generazione di lead che mira ad aumentare il database di contatti qualificati del 20% in un anno. Le tattiche associate potrebbero includere campagne di email marketing mirate, l’ottimizzazione delle landing page per la conversione, e l’utilizzo di strumenti di automazione del marketing per segmentare e nutrire i lead in modo efficace.

Mantenere un monitoraggio costante dei risultati e la flessibilità per adattare le tattiche in base alle performance può fare la differenza tra il successo e il fallimento di una campagna di digital marketing. Questo equilibrio consente alle aziende di essere reattive ai cambiamenti del mercato e delle preferenze dei consumatori, garantendo al contempo che tutte le azioni siano allineate con gli obiettivi strategici complessivi.

Strategia e tattica: un binomio inscindibile nel marketing

Digital Marketing: quali incredibili differenze tra strategia e tattica?

Non può esistere una qualsiasi strategia di marketing senza definire le tattiche per raggiungerle. Ad esempio, poniamo l’obiettivo di:

📈 Aumentare le vendite del proprio e-commerce del 15% entro un anno. Questa è la strategia. 

Ora si passa alle tattiche di marketing. Possono essere chiaramente più d’una. Si potrebbe pensare di:

  • Migliorare la SEO del proprio sito web per acquisire più traffico organico.
  • Ottimizzare la gestione dei profili social 
  • Utilizzare piattaforme come Google Ads e Facebook Ads 
  • Sperimentare l’efficacia dell’email marketing
  • Studiare i comportamenti dei consumatori
  • Migliorare l’esperienza del cliente

E così via.

In questa news, ci siamo soffermati sulle differenze tra strategia e tattica, in ambito marketing e non solo. 

Sicuri che questo argomento possa generare un dibattito interessante, incoraggiamo i lettori a esprimere le loro opinioni. Ci piacerebbe anche conoscere alcune strategie di successo e come sono state implementate grazie all’utilizzo di una tattica efficace.

Ogni settimana parleremo di una notizia diversa, affrontandola in modo serio ma leggero. Non vogliamo certo farti iniziare il lunedì con il piede sbagliato!

    Ho letto e accetto la Privacy Policy *

    Condividi "Digital Marketing: quali incredibili differenze tra strategia e tattica?" su:
    Qui troverai spunti di riflessione e analisi critiche su temi attuali e rilevanti per il tuo business. Se ti piace l’idea, ti invito a iscriverti alla newsletter.

      Ho letto e accetto la Privacy Policy *